Facebook Twitter
cerca nel sito
Giù le tariffe Tari a Castiglion Fiorentino
Il comune di Castiglion Fiorentino è riuscito ad abbassare la tariffa Tari: il risparmio per le civili abitazioni sarà circa del 2,5% mentre per le attività produttive si raggiunge il 4%
CASTIGLION FIORENTINO - Molte le novità legate alla tariffe; chiara la volontà dell’Amministrazione Comunale di incentivare la raccolta differenziata. Nella prossima bolletta, in arrivo nel mese di Giugno, verrà erogato un bonus per tutti i contribuenti delle utenze domestiche che nell’anno 2015 hanno effettuato conferimenti all’isola ecologica da un minimo di 300 kg ponderati. Il bonus prevede tre categorie di sconto : 35,50 e 60 euro. «Non ci fermiamo qui, continueremo a lavorare anche su altri obiettivi; da un lato cercheremo di aumentare l’incidenza delle percentuali di raccolta differenziata, dall’altro di diminuire le percentuali di insolvenza per il mancato pagamento da parte dei cittadini» dichiara l'assessore all'Ambiente Laura Tavanti. Il Comune infatti paga mensilmente Sei Toscana in base ad un progetto approvato in funzione delle utenze e dei servizi e pertanto è necessario che le previsioni siano in linea con le riscossioni attivando, ove previsto, un’azione di recuper...
leggi tutto l'articolo
27/04/2016
Trasimeno, nuovo direttivo per il consorzio Urat
Riconfermato presidente Raiconi che sottolinea: «Occorre maggiore cura per il territorio». Fra i punti fermi Trasimeno Sapori, Yes Trasimeno card e promozione nelle principali fiere europee
CASTIGLIONE DEL LAGO – Presentata la squadra dell'Urat, l'associazione fra gli operatori turistici del Trasimeno che produce un fatturato di decine e decine di milioni di euro e un indotto calcolato in oltre 150 milioni all'anno. Riconfermato presidente Augusto Raiconi con al fianco il presidente on...
leggi tutto l'articolo
22/04/2016
A Chiusi 20mila euro per l’accoglienza turistica
Rinnovata la convenzione con la Pro Loco per la gestione dell’Ufficio turistico comunale. Maggiore il contributo da parte del Comune: 20mila euro anziché i 9mila precedenti
CHIUSI – Il Comune di Chiusi e l’Associazione Pro Loco hanno rinnovato la convenzione per la gestione dell'Ufficio Turistico Comunale: la sottoscrizione è avvenuta in una conferenza stampa alla quale hanno preso parte il primo cittadino Juri Bettollini, l’assessore al sistema Chiusipromozione Chiara...
leggi tutto l'articolo
14/04/2016
A Paciano 4 nuove attività rilanciano il centro
Sei commercianti scelgono di ripartire da Paciano: «Paciano ha tutto ciò che serve per viverci e lavorarci». L'amministrazione comunale commenta:«Si apre una nuova stagione»
PACIANO – Sei commercianti scelgono di ripartire da Paciano. Il piccolo borgo umbro cresce in termini di appeal, catalizzando gli interessi di piccoli imprenditori che legano il proprio destino professionale a questo angolo di Trasimeno. Rappresenta un momento molto importante per la piccola comunit...
leggi tutto l'articolo
13/04/2016
Umbria, Movimento Turismo del Vino al Vinitaly
Mtv Umbria, insieme a Pit “Sapori e Mestieri d’Umbria - Strada dei Vini del Cantico”, e con le Strade del Vino Umbria, saranno al Vinitaly dal 10 al 13 per promuovere territorio e produzioni
PERUGIA – Movimento Turismo del Vino e le Strade del Vino dell’Umbria (grazie al Pit “Sapori e Mestieri d’Umbria - Strada dei Vini del Cantico”) si presentano ancora una volta insieme al Vinitaly, dal 10 al 13 aprile prossimo, con un’offerta enoturistica ricca e variegata, alla scoperta non solo deg...
leggi tutto l'articolo
06/04/2016
Valdichiana senese, a Chiusi il reddito più alto
È emerso nello studio svolto dal Dipartimento delle Finanze dello Stato. La ricchezza media delle famiglie chiusine si attesta a 17.714 euro annui, superando il dato medio della Toscana
CHIUSI – La città di Chiusi si conferma al primo posto in Valdichiana in quanto a ricchezza pro capite: questo quanto emerso nello studio svolto dal Dipartimento delle Finanze dello Stato. Secondo la ricerca economica, la ricchezza media delle famiglie chiusine si attesta a 17.714 euro annui, supera...
leggi tutto l'articolo
06/04/2016
Banca Valdichiana, incontro sul nuovo “Bail In”
Grande successo per l'incontro “Il Bail In: cosa cambia per i risparmiatori”, organizzato dalla Banca Valdichiana per spiegare ai Soci e clienti cosa è, e cosa cambia con il “Bail In”
CHIUSI – Capovolge la prospettiva, rende indispensabile ogni tanto controllare la situazione patrimoniale della propria Banca ma, di certo non è stato introdotto contro i risparmiatori ma a loro tutela: è la normativa europea sul “Bail In” che, entrata in vigore dal primo gennaio 2016, ha creato non...
leggi tutto l'articolo
31/03/2016
Coop Centro Italia, la conferenza dei sindaci
Gli otto sindaci del Trasimeno, presieduti del sindaco di Città della Pieve, hanno firmato un comunicato sulla “questione Coop Centro Italia”: preoccupazione per la situazione economica
CASTIGLIONE DEL LAGO - Un comunicato congiunto firmato dagli otto sindaci del Trasimeno, presieduti dal sindaco di Città della Pieve Fausto Scricciolo, interviene sulla “questione Coop Centro Italia” e sulla situazione economica ed occupazionale dell'intero territorio. «I sindaci del Trasimeno - si ...
leggi tutto l'articolo
29/03/2016
#StartUp: 120mila euro per il centro storico
I fondi ottenuti grazie a Comune di Chiusi, Regione Toscana e Banca Valdichiana finalizzati a ristrutturare e valorizzare uno spazio di 250 metri quadrati nel complesso di San Francesco
CHIUSI – A Chiusi ha preso il via l'importante progetto #Startup grazie al quale, attraverso un intervento di recupero, riqualificazione e valorizzazione di un immobile in centro storico, saranno disponibili cinque spazi completamente attrezzati e funzionanti per altrettante nuove giovani aziende ch...
leggi tutto l'articolo
23/03/2016
L'Europa più vicina grazie a Banca Valdichiana
Parterre di relatori e platea prestigiosi per il Convegno “Le Banche e il Piano Junker” di Banca Valdichiana: presenti il vice presidente Scannapieco e il presidente della Regione Toscana
VALDICHIANA - L’Europa si è fermata a Chiusi. Grazie al Convegno “Le Banche e il Piano Junker” promosso da Banca Valdichiana infatti, il Teatro Mascagni di Chiusi ha visto sfilare sul proprio palco come relatori, importanti rappresentanti delle Istituzioni europee, quali Dario Scannapieco, vice Pres...
leggi tutto l'articolo
22/03/2016
> ARCHIVIO NOTIZIE
P. IVA 02856170549
frescodiweb.it: Aut. Tribunale di Perugia N. 43/10 del 2 Agosto 2010
Copyright© Tiziana Billi Communication - P.Iva: 02856170549
Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione anche parziale dei testi, delle immagini, dei video e della grafica contenuti all'interno del sito.
Direttore responsabile: Andrea Sacco
Coordinamento editoriale e multimedia: Augusto Sacco