Facebook Twitter
cerca nel sito
A Paciano Matt Rendell racconta Marco Pantani
Il telecronista inglese presenta la sua biografia sul “Pirata”. Interverrà lo scrittore Andrea Rossini. Appuntamento il 1° marzo alle 17.30 al Centro di documentazione sul paesaggio
PACIANO – A Paciano si torna a parlare di Pantani. Dopo aver ospitato nel mese di dicembre la presentazione di “Delitto Pantani ultimo chilometro”, il piccolo borgo domenica 1° marzo alle 17.30 apre le porte ad un nuovo volume dedicato al “Pirata”. Per la serie "Incontri con gli autori", al Centro di documentazione sul paesaggio, Matt Rendell, telecronista sportivo, scrittore, biografo inglese di Pantani (dal cui libro è stato tratto anche il docufilm "Pantani: morte accidentale di un ciclista") racconterà il suo punto di vista sul campione italiano, presentando “The death of Marco Pantani – A biography”. Una biografia che non vuole essere solo un’indagine approfondita dei fatti che stanno dietro l’icona, ma anche un affettuoso ritratto e una chiave di lettura stimolante di una carriera ricca di alti e bassi. Rendell sarà affiancato dal giornalista e scrittore di origini pacianesi Andrea Rossini, già autore di “Delitto Pantani”. Saranno presenti anche Marcello Serafini, presidente d...
leggi tutto l'articolo
27/02/2015
“Nell'incavo dell'onda”, venerdì la presentazione
Appuntamento venerdì 27 febbraio alle 21.00 presso il museo paleontologico di Pietrafitta con la presentazione del libro “Nell'incavo dell'onda” scritto dal collettivo letterario “Generone”
PIEGARO – Si parlerà dei difficili anni70 venerdì 27 febbraio alle 21.00, al museo paleontologico “L. Boldrini” di Pietrafitta, con la presentazione del romanzo “Nell'incavo dell'onda”. Edito da Morlacchi Editore, è stato scritto dal collettivo letterario “Generone”, formatosi a Perugia e composto d...
leggi tutto l'articolo
26/02/2015
FameLab, quando la scienza diventa creatività
Prende il via la quarta edizione del talent scientifico FameLab, con le selezioni locali in sette città italiane, compresa Perugia, con Psiquadro a coordinare l’evento. La finale a Milano
PERUGIA ‒ Tre minuti, un palco, un microfono e la voglia di stupire parlando di scienza. Questo è FameLab, la competizione internazionale per giovani ricercatori con il talento della comunicazione, ideata nell’ambito del Cheltenham Science Festival e promossa a livello mondiale dal British Cou...
leggi tutto l'articolo
23/02/2015
Sgarbi e il Rinascimento italiano alla Pieve
Grande pubblico a Città della Pieve per la presentazione del libro “Gli anni delle meraviglie” di Vittorio Sgarbi. Il critico d’arte ha saputo dare una magistrale e appassionata lezione d’arte
CITTÀ DELLA PIEVE ‒ Una vera e propria lezione d’arte rinascimentale quella che si è tenuta venerdì a Palazzo della Corgna di Città della Pieve. Vittorio Sgarbi che ha presentato il suo ultimo libro dal titolo "Gli anni delle meraviglie, da Piero della Francesca a Pontormo" nel quale ripercor...
leggi tutto l'articolo
23/02/2015
“Non ci resta che”, omaggio a Troisi e a Napoli
Sabato 20 uno spettacolo dedicato alla cultura partenopea e in particolare a Massimo Troisi e al trio della Smorfia, con la compagnia “Comic Art” che ripropone scene dai film più famosi
CASTIGLIONE DEL LAGO ‒ Ancora un omaggio alla cultura partenopea al Teatro La Vetreria: "Non ci resta che". Ma soprattutto è un omaggio a un grande, grandissimo attore napoletano. A vent'anni dalla scomparsa di Massimo Troisi, la compagnia napoletana "Comic Art" ripropone "la smorfia" del Trio...
leggi tutto l'articolo
19/02/2015
“Gli anni delle meraviglie”, l’arte rinascimentale
Vittorio Sgarbi presenta a Città della Pieve il suo ultimo libro “Gli anni delle meraviglie, da Piero della Francesca a Pontormo”, un’opera che ripercorre la storia dell’arte rinascimentale
CITTÀ DELLA PIEVE - Venerdì 20 febbraio alle 21.00 a Palazzo della Corgna Vittorio Sgarbi presenterà il suo ultimo libro dal titolo “Gli anni delle meraviglie, da Piero della Francesca a Pontormo” edito da Bompiani, che ripercorre come in un viaggio il periodo migliore e più florido dal punto di vis...
leggi tutto l'articolo
19/02/2015
“Giulia” il primo libro noir di Marco Bacocchi
Ambientato in un paese immaginario del Trasimeno sarà presentato sabato 21 febbraio alle 18.00 alla sala del Consiglio Comunale di Magione la prima opera noir di Marco Bacocchi
MAGIONE – Sabato 21, alle 18.00, presso la sala del Consiglio comunale di Magione, lo scrittore Marco Bacocchi presenterà il suo libro d’esordio “Giulia” un noir ambientato in un paese immaginario del Trasimeno pubblicato dalla casa editrice torinese Paola Caramella. L’autore parlerà del suo libro c...
leggi tutto l'articolo
19/02/2015
“Una pura formalità” in scena a Città della Pieve
Mercoledì 18 al teatro comunale “Accademia degli Avvaloranti” di Città della Pieve va in scena “Una pura formalità”, la versione teatrale del film di Tornatore, per la regia di Glauco Mauri
CITTÀ DELLA PIEVE – Al Teatro comunale “Accademia degli Avvaloranti” di Città della Pieve approda la versione teatrale di “Una pura formalità”. Mercoledì 18 febbraio alle 21.00, per la regia di Glauco Mauri, la Compagnia Mauri Sturno, in collaborazione con la Fondazione Teatro della Pergola di Firen...
leggi tutto l'articolo
17/02/2015
Linguaggio giovanile e disagio: c'è il gergolario
È questo il risultato del seminario "Cosa (non) ci vogliono dire” che ha coinvolto insegnanti, genitori, educatori, al fine di fornire strumenti per comprendere e sostenere gli adolescenti
CITTÀ DELLA PIEVE – Per comprendere la complessità e la ricchezza del linguaggio giovanile e del suo uso è in arrivo il “gergolario”. È questo uno dei prossimi obiettivi a cui punta il progetto di prevenzione del disagio giovanile "Cosa (non) ci vogliono dire: mondo giovanile e nuovi linguaggi", fi...
leggi tutto l'articolo
11/02/2015
Il “Cinema Ritrovato” con un omaggio a Rosi
Tornano i grandi film del cinema italiano in versione restaurata. I prossimi martedì omaggio a Francesco Rosi, da poco scomparso, con “Le mani sulla città” e “Salvatore Giuliano”
CASTIGLIONE DEL LAGO ‒ Chi non l’ha mai fatto deve provarlo almeno una volta, anche se il film l’ha visto, pure più volte, ma unicamente sul piccolo schermo. (Ri)vedere questi film sul grande schermo e nella sala buia è veramente un’altra cosa. É come vedere il film per la prima volta. In ques...
leggi tutto l'articolo
07/02/2015
> ARCHIVIO NOTIZIE
P. IVA 02856170549
frescodiweb.it: Aut. Tribunale di Perugia N. 43/10 del 2 Agosto 2010
Copyright© Tiziana Billi Communication - P.Iva: 02856170549
Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione anche parziale dei testi, delle immagini, dei video e della grafica contenuti all'interno del sito.
Direttore responsabile: Andrea Sacco
Coordinamento editoriale e multimedia: Augusto Sacco
powered by ABR Informatica