Facebook Twitter
cerca nel sito
Guarda il video
Guarda il video
14/03/2013
Castiglione del Lago celebra “L’Ora della Terra”
La cittadina aderisce all’evento internazionale organizzato dal Wwf per la sostenibilità del pianeta. Evento clou, piazza Gramsci illuminata da sole candele e il lancio di lanterne colorate

CASTIGLIONE DEL LAGO - Castiglione del Lago si prepara a celebrare Earth Hour, "L'Ora della Terra", l'iniziativa organizzata dal Wwf a difesa del clima e della sostenibilità del pianeta e in programma per sabato 23 marzo: prendendo spunto dal gesto simbolico di spegnere le luci di monumenti e luoghi simbolo, coinvolge cittadini, istituzioni e imprese in azioni concrete per dare al mondo un futuro sostenibile e vincere la sfida del cambiamento climatico.
Dopo la prima edizione 2007, che ha coinvolto la sola città di Sidney, la "ola" di buio si è diffusa in ogni angolo del pianeta. Nel 2012 è letteralmente esplosa, complice il tam-tam su web e social media, coinvolgendo quasi due miliardi di persone, settemila città e centinaia di imprese e organizzazioni in 154 nazioni.
Sono state spente le illuminazioni di monumenti simbolo come piazza Navona, il Colosseo, il Duomo di Milano, ma anche la Tour Eiffel, il Cristo Redentore di Rio, il Castello di Edimburgo, la ruota panoramica di Londra (London Eye), il Ponte sul Bosforo, le avveniristiche Kuwait Towers, le Cascate Victoria e il grattacielo più alto di Pechino, coinvolgendo comuni cittadini, testimonial, istituzioni e imprese a intraprendere azioni concrete per ridurre la propria impronta sul pianeta.
Per il secondo anno, spiega Fiammetta Cotti, referente di zona del Wwf, aderirà anche Castiglione del Lago: grazie all'impegno di singoli cittadini e associazioni di volontariato, ognuno con il proprio contributo, con il patrocinio dell'amministrazione comunale, sabato 23 marzo spegnerà per un'ora le luci di piazza Gramsci, Rocca Medievale, il lungolago, il Museo Duca della Corgna, il Palazzo comunale.
Quello che prenderà vita a Castiglione del Lago il 23 marzo, annuncia Fiammetta Cotti, sarà un un piccolo grande evento con inizio dalle 17.30. Fra i momenti più significativi, quando piazza Gramsci resterà illuminata da sole candele accese che disegneranno il numero 60, logo dell'Ora della Terra.
Tante le iniziative in programma a partire dalle 17.30: le letture a cura della liberraia Libri Parlanti, giochi a cura di Agesci Castiglione del Lago1, l'intrattenimento dell'associazione Ideando-I ragazzi fanno oh-Letmedance, la pittura con le dita a cura dell'azienda agricola Fattoria Lara-Il filo di paglia.
Alle 18.00 ci sarà un aperitivo offerto dal ristorante L'Acquario e poi l'esposizione di barche illuminate a cura dell'Associazione Arbit e poi l'iniziativa "Energie innovabili: vuoi saperne di più? Parliamone" con proiezioni video, quiz, informazioni, modelli didattici, curiosità a cura del Laboratorio del Cittadino; e ancora "Architettura Ecosostenibile, Riuso e Riciclo: informazioni" con lo Studio di Architettura Stefania Binello e Gianmarco Sordi.
Ci saranno anche biciclette a dinamo con ciclisti per la produzione di energia elettrica a cura di Cicli Valentini.
Alle 20.00 ci sarà la presentazione "Ora della Terra" con il Wwf Umbria e gli assessori comunali. E alle 20.30 partirà il countdown per lo spegnimento delle luci: a questo punto ci sarà il lancio delle lanterne volanti e a seguire intrattenimento musicale acustico con Carlo "Polmone" Croci, Walter Coni, Antonio Russo, Giacomo Ciarini, Michele Sanchini, Stefano Pattuglia.
L'evento è promosso dal Wwf con il patrocinio del Comune di Castiglione del Lago.
Fiammetta Cotti ringrazia tutte le persone e le realtà territoriali che contribuiscono alla realizzazione dell'evento: il Gruppo Scout Agesci Castiglione del Lago1, Lagodarte, Consulta Associazioni Castiglionesi, Cicli Valentini, Associazione Ideando - I ragazzi fanno oh, azienda agricola Fattoria Lara-Il Filo di Paglia, Ristorante L'Acquario, Arbit, Libri Parlanti, Letmedance, Laboratorio del Cittadino, Casale La Bandita locazioni turistiche, ditta edile Mezzetti Stefano, Verde Zoo, Fresco di Web, Circolo Nautico Sant'Andrea, Studio di Architettura Stefania Binello, l'architetto Gianmarco Sordi, Gruppo Folkloristico Agilla e Trasimeno, azienda agricola il Melograno di Albertario, Tiziana Billi Comunication, Gianni Chiacchella, Carlo "Polmone" Croci, Walter Coni, Antonio Russo, Giacomo Ciarini, Michele Sanchini, Stefano Pattuglia.
Per altre informazioni: fiammettacotti@gmail.com; Piero Sacco referente Consulta associazioni culturali pierosacco@lagodarte.com.
L'Ora della Terra a Castiglione del Lago è anche su facebook; account: Earth Hour, Ora della Terra - Castiglione del Lago.

Condividi 
Commenta (solo per utenti registrati)
P. IVA 02856170549
frescodiweb.it: Aut. Tribunale di Perugia N. 43/10 del 2 Agosto 2010
Copyright© Tiziana Billi Communication - P.Iva: 02856170549
Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione anche parziale dei testi, delle immagini, dei video e della grafica contenuti all'interno del sito.
Direttore responsabile: Andrea Sacco
Coordinamento editoriale e multimedia: Augusto Sacco
powered by ABR Informatica