Facebook Twitter
cerca nel sito
06/06/2012
Presentato il libro dell’economista Fassina
Compito del Pd e del centrosinistra, ha dichiarato l’autore a Città della Pieve, è di restituire dignità alla persona che lavora, avviando una stagione orientata a un neo-umanesimo laburista

CITTÀ DELLA PIEVE - Circa duecento persone hanno partecipato il 5 giugno a Città della Pieve alla presentazione de libro dall'economista del Partito democratico Stefano Fassina, intitolato "Il lavoro prima di tutto. L'economia, la sinistra, i diritti".
Edito da Doninzelli, il testo è stato al centro di un dibattito incentrato sui temi di più stringente attualità, a partire dai riflessi della recessione economica sui diritti dei lavoratori.
Nella Sala Grande di Palazzo della Corgna, il pubblico ha più volte incalzato l'autore: «La crisi partita nel biennio 2007/2008 - ha a fermato Fassina - ha rotto l'equilibrio del paradigma neo-liberista: la causa di fondo della rottura non è la finanza avida ed irresponsabile ma la regressione del lavoro e la conseguente disuguaglianza di reddito, mobilità sociale e potere economico, mediatico e politico».
L'insistenza sulla ricetta liberista per uscire dal tunnel, secondo il responsabile economico del Partito democratico, porta alla fine del modello sociale europeo, al collasso dell'euro e dell'Unione Europea: «Le forze del centrosinistra - ha dichiarato - per molto tempo sono corse dietro alle mode del momento, come il ritiro della politica per l'autoregolazione dell'economia e la demonizzazione dell'intervento pubblico. Ora però i progressisti devono confrontarsi con le disuguaglianze, le contraddizioni e i conflitti sociali. Compito del Pd e del centrosinistra europeo è di restituire dignità alla persona che lavora, avviando una stagione orientata ad un neo-umanesimo laburista».
L'intervento di Fassina è stato introdotto da Francesca Anemona, segretaria comunale del Pd pievese e da Riccardo Manganello, sindaco di Città della Pieve. A coordinare l'incontro l'economista Roberto Torrini.

Condividi 
Commenta (solo per utenti registrati)
P. IVA 02856170549
frescodiweb.it: Aut. Tribunale di Perugia N. 43/10 del 2 Agosto 2010
Copyright© Tiziana Billi Communication - P.Iva: 02856170549
Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione anche parziale dei testi, delle immagini, dei video e della grafica contenuti all'interno del sito.
Direttore responsabile: Andrea Sacco
Coordinamento editoriale e multimedia: Augusto Sacco
powered by ABR Informatica