Facebook Twitter
cerca nel sito
08/05/2012
Ricorso respinto. In quattro espulsi dal Pd
Confermata da parte della commissione regionale del Pd l’espulsione dal partito di quattro membri dell’associazione politico-culturale “Progetto democratico per Castiglione del Lago”

CASTIGLIONE DEL LAGO - La commissione regionale del Partito democratico umbro ha decretato l'espulsione dal partito di Rosanna Ghettini, Caterina Bizzarri, Giancarlo Parbuono e Ivano Lisi. I quattro fanno parte dell'associazione politico-culturale "Progetto democratico per Castiglione del Lago" che fa riferimento al gruppo consiliare di opposizione guidato d Fabio Duca. Alla base dell'espulsione per la commissione regionale ci sarebbe il fatto che l'associazione «si configura come un vero e proprio movimento politico in contrasto con il Pd».
La decisione presa nei giorni scorsi dalla commissione regionale, conferma quella già presa nel dicembre scorso dalla commissione provinciale del partito e respinge dunque il ricorso degli interessati.
I fatti che hanno dato origine alla vicenda risalgono alla campagna elettorale per le amministrative del 2009, quando a Castiglione del Lago alcuni esponenti del Pd decisero di non sostenere la candidatura dell'attuale sindaco, Sergio Batino, emersa dopo una consultazione interna degli iscritti e sostenuta da Sinistra e Libertà, dall'Italia Dei Valori e da componenti del Partito Socialista e del centro moderato.
È stata proposta un'altra lista, assieme a Rifondazione comunista e al partito socialista, con il candidato a sindaco Fabio Duca.
"Progetto democratico" critica il taglio esclusivamente disciplinare preso dalla vicenda, che a loro avviso necessiterebbe di un approfondimento politico.

Condividi 
Commenta (solo per utenti registrati)
P. IVA 02856170549
frescodiweb.it: Aut. Tribunale di Perugia N. 43/10 del 2 Agosto 2010
Copyright© Tiziana Billi Communication - P.Iva: 02856170549
Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione anche parziale dei testi, delle immagini, dei video e della grafica contenuti all'interno del sito.
Direttore responsabile: Simona Billi
Coordinamento editoriale e multimedia: Augusto Sacco
powered by ABR Informatica