Facebook Twitter
cerca nel sito
03/05/2012
Agathos presenta “Universo adimensionale”
Sabato 5 maggio, alle 17.30, sarà inaugurata presso “La Falegnameria – Contenitore creativo” di Abbadia di Montepulciano la personale d’arte contemporanea di Carlo Franzoso

MONTEPULCIANO - Un evento molto atteso, sia per la particolarità delle opere del giovane artista sia per i suoi recentissimi successi in Italia e all'estero. Franzoso, in arte Agathos, è stato infatti invitato a partecipare alla prossima Biennale di Venezia dopo la sua mostra nell'ottobre 2011 al Louvre. I suoi quadri "San Galgano" e "Il Conflitto Bi-Tridimensional" sono stati esposti a Cannes, nell'ambito del prestigioso Salon du Monde de la Culture et des Arts, come "maggiore esponente contemporaneo della Mathematical Art".
A Montepulciano Franzoso esporrà dieci nuove opere nella sua mostra "Universo adimensionale", firmate Agathos, proseguendo, così, il discorso riguardo al rapporto fra matematica e arte.
L'iniziativa rappresenta un momento importante, poiché offre spazio e visibilità ad un artista in rapidissima ascesa a livello internazionale ma che si propone per la prima volta al pubblico della Valdichiana.
Presenti alla rassegna saranno il critico d'arte ed artista Gian Ruggero Manzoni, il sindaco Andrea Rossi e il presidente di Confronti in Valdichiana e Crete Senesi, Licia Rossi.
La mostra sarà aperta sabato 5 e proseguirà fino al 20 maggio, aperta tutti i giorni dalle 16.00 alle 22.00.
«Il grande merito di Agathos - dice il critico d'arte Salvatore Russo - è quello di essere riuscito a collegare due discipline molto diverse tra loro, ovvero l'arte e la matematica [...] Agathos è certamente il più grande innovatore di un'arte contemporanea ormai priva di importanti caposcuola».

 

SM

Condividi 
Commenta (solo per utenti registrati)
P. IVA 02856170549
frescodiweb.it: Aut. Tribunale di Perugia N. 43/10 del 2 Agosto 2010
Copyright© Tiziana Billi Communication - P.Iva: 02856170549
Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione anche parziale dei testi, delle immagini, dei video e della grafica contenuti all'interno del sito.
Direttore responsabile: Andrea Sacco
Coordinamento editoriale e multimedia: Augusto Sacco
powered by ABR Informatica